In giro

Sco­pri An­der­matt e il terri­to­rio cir­co­stan­te a pie­di o su ruo­te

Gli immediati dintorni di Andermatt si possono tranquillamente scoprire a piedi, in bicicletta o, in inverno, con dei buoni scarponi o con le ciaspole. Ma hai anche altre opzioni a disposizione.

Con il bus na­vetta

In inverno il bus navetta del borgo ti porta gratuitamente alle stazioni a valle del Gütsch-Express, della funivia del Gemsstock, alla stazione ferroviaria, ai quartieri più periferici e a Hospental.

In estate gli autopostali ti conducono su vari passi della regione partendo dalla stazione ferroviaria di Andermatt.

In tre­no

I treni della Matterhorn Gotthard Bahn circolano per tutto l’anno. Così da Andermatt arrivi comodamente fino al Cantone dei Grigioni o a Goms nel Vallese. Ma anche Lucerna e il Canton Ticino non sono lontani e li puoi raggiungere con un solo cambio di treno.

Con la bi­ci­cletta e la bici da cor­sa

Un po’ di forza muscolare è indispensabile, ma intorno ad Andermatt troverai molti percorsi che presentano sfide diverse da affrontare. Puoi anche esplorare in bicicletta l’alta valle, che è in gran parte piana.

A pie­di

Le distanze ad Andermatt e nei dintorni sono brevi. Quindi il primo circondario è facilmente esplorabile a piedi. Scopri i percorsi sulla riva dei rami della Reuss che scendono dalla Furka o dall’Untertalp oppure fai una passeggiata nel centro storico del borgo di Andermatt.

Con l’auto e con la moto

In estate fai un giro su uno dei numerosi passi intorno ad Andermatt. Arriverai velocemente in Canton Ticino, nel Cantone Vallese, nel Cantone dei Grigioni o a Lucerna. Se non ti piacciono le strade piene di curve, allora puoi scegliere il tunnel del San Gottardo che ti conduce in 30 minuti a godere dell’italianità del soleggiato sud.

Altre informazioni utili

Impostazione cookie

Il sito Web utilizza i cookie: i cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti l'impostazione dei cookie da parte nostra. Saperne di più